Quando ti vidi mi innamorai e tu sorridesti perchè lo sapevi.
-William

12 luglio 2010


Giornata calda, d'una afosa estate 2010.
Mi viene in mente una frase..
"Noi siamo come piccole luci.."
Ma non so continuare, però non mi arrendo e penso..

"Noi siamo come piccole luci, leggere, chiare e luccicanti.
E non sò dire da dove esse vengano, compaiono così, in una notte buia e silenziosa.
E forse è proprio così, appariamo nelle vite di chi è solo e abbandonato.
Siamo delle piccole luci noi.
Siamo luminosi e splendenti, per far diventare colorate le giornate più grigie della nostra città.
Non ci arrendiamo mai.
E non abbiamo mai intenzione di farlo.
Ma non so spiegarmi perchè anche loro prima o poi si spengono. Creando di nuovo dolore in chi teneva a quella piccola luce.
Quindi alla fine noi creiamo anche dolore. E' inevitabile.
Se rendi felice qualcuno un giorno, il successivo lo renderai triste.
e pultroppo va così questo giro-giro-tondo, non c'è modo di fermarlo."


Nessun commento:

Posta un commento

Pensieri