Quando ti vidi mi innamorai e tu sorridesti perchè lo sapevi.
-William

25 novembre 2010

_Un giorno


C'era una bambina, non mi ricordo dove abitasse o quanti anni avesse. L'unica cosa che so per certo è che era rimasta sola. Era orfana, il padre era sparito quando ancora era in fasce e la madre era morta poco prima.
Questa bambina andava sempre a trovare la madre al piccolo cimitero.
E un giorno vidi la bambina chiedere che la tomba della madre rimanesse asciutta, e la pioggia l'ascoltò.
La stessa chiese che la tomba fosse riempita di neve, perchè la madre l'aveva sempre apprezzata. E la neve l'ascoltò.
La bambina chiese che la fredda pietra fosse sempre calda, in modo che sua madre non avesse freddo. E il sole l'ascoltò.
Chiese che i suoi fiori fossero mossi dal vento, così da parere vivi. E il vento obbedì.
Chiese che l'aria circostante fosse sempre colorata, e un arcobaleno nacque proprio lì vicino.
Poi un giorno la bambina chiese di poter riabbracciare sua madre, nessuno seppe accontentarla, nè il vento, nè il sole nè la pioggia..
bè fu solo un Dio ad ascoltarla.
E ora quella bambina dorme insieme alla madre, in un posto dove non c'è bisogno di chiedere calore, vita e felicità.

Nessun commento:

Posta un commento

Pensieri