Quando ti vidi mi innamorai e tu sorridesti perchè lo sapevi.
-William

26 settembre 2011

Perchè è sbagliato fare l'amore?

E' da minuti che cerco di trovare un diavolo di titolo adatto.
Ma non mi esce, non mi viene in mente.
Ho una confusione in mente.
Una TOTALE confusione.

Perchè è sbagliato fare l'amore?
Non è che sia "sbagliato" il termine adatto.
Pensando che la gente che vede come eroine molte ragazze che lo fanno letteralmente col primo che capita. Per DIVERTIMENTO.


Ma se lo fa qualcuno, che ama veramente quella persona, viene visto come un pazzo. Un poco di buono. Uno da cacciare di casa. Uno da punire. Da mettere alla berlina.
Non parliamone poi se vengono a saperlo i genitori. La maggior parte s'arrabbia. E' per questo che si tiene tutto nascosto. Anche per non deluderli?

La vera domanda forse non è perchè è sbagliato, ma perchè si viene giudicati?
Alla gente in fondo non gliene dovrebbe fregare un bel niente, sono letteralmente
A F F A R I T U O I.


Non si capisce niente da questo post.
NADA.
Lo eliminerò quando tutto mi sarà più chiaro.
Ma prima lo leggerò fino a star male.

6 commenti:

  1. Fare l'amore non è sbagliato se si ama, secondo me.

    Per divertimento, per sembrare grandi, per vantarsi, per fare i fighetti, allora si

    RispondiElimina
  2. Concordo con il commento qui sopra, non è sbagliato se lo si fa con la persona di cui si è innamorati ma lo diventa se lo si fa per fretta di crescere o esibizionismo! Comunque, adoro la canzone che hai messo di sottofondo :)

    RispondiElimina
  3. E invece non cancellarlo, perché è un bell'interrogativo che dura da sempre io penso, e che è passato persino attraverso la caccia alle streghe..
    Lo dice la parola stessa fare l'AMORE, solo se è Amore... se no è sesso e basta.
    Ed è diverso, soprattutto quello ne rimane dopo.

    Baci!

    GLORIA
    { Scacco alle Regine }

    RispondiElimina
  4. Non è sbagliato far l'amore, dovrebbe essere una cosa bellissima no?
    Ma anche il sesso non è sbagliato, anche se è per divertimento. Cosa ci sarebbe di male in entrambi i casi?
    Forse ho intuito qual è la tua situazione. Comunque i miei genitori hanno la mentalità piuttosto aperta, ma io non gli direi nulla lo stesso, sono riservatissima (talvolta anche con le mie amiche), perché? Beh, sono affaracci miei, mi darebbe fastidio farlo sapere al mondo. Venire giudicati? Verrai sempre giudicata, beh, fregatene. Cosa ti importa del giudizio altrui? Se i tuoi amici ti giudicano 'troia' perché vuoi farlo con la persona che ami allora, scusa, ma loro hanno seri problemi! Dove vivo io, le amiche ti invidierebbero tantissimo e sarebbero felici per te. Perché è una fortuna la prima volta con la persona che ami, non sei d'accordo?

    RispondiElimina
  5. Uhm, ci sarebbe di male che lo fai senza sentimento. Quello per me vuol dire sesso. L'amore è qualcosa di più profondo, che non fai per piacere, ma lo fai per te e per chi ti sta davanti. Lo fai per qualcosa di futuro, per qualcosa di cui nemmeno tu ne sei certa.

    RispondiElimina
  6. beh io sono del parere che il sesso (senza sentimento) non sia sbagliato/immorale/negativo...ci sono casi e casi, ma parlandone in generale non lo condanno...sono una bimba dalle ampie vedute :)
    (io comunque te ne parlo così, è un'idea che mi sono fatta ma rimango sempre una 'candida' verginella...un po' deviata se vuoi, ma di fatto 'mai stata di nessuno'...)

    RispondiElimina

Pensieri