Quando ti vidi mi innamorai e tu sorridesti perchè lo sapevi.
-William

6 settembre 2011

Un amore all'improvviso.

Settimana scorsa ho trovato il libro da cui è tratto il film "Un amore all'improvviso".
Me n'ero quasi dimenticata della sua ricerca, entrando in libreria però l'ho visto.
"La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo".
Uno dei più bei libri che abbia mai letto.
Forse il mio preferito.
L'ho letto in quattro giorni, ogni pagina era una singola avventura.
Come se anch'io fossi partecipe, come se anch'io fossi capace di viaggiare nel tempo. Come se anch'io avessi addosso quella malinconia di non vedere più mio marito per giorni interi. Come se anch'io avessi quella voglia di abbracciarlo e di non volerlo mai lasciare.



Adesso sto guadando, oramai ho perso il conto di quante volte l'ho visto, il film. Ora vi lascio il trailer. Se una sera non avete niente da fare, e vi viene voglia di vedere un bel film. Ecco ve lo consiglio :-)


1 commento:

  1. A quanto pare il mio Blog ti sarà piaciuto davvero, grazie per le tue belle parole che sono riuscite a riempirmi il cuore.
    Comunque sia, io sono Kè. (:
    F r a n c e s c o .

    RispondiElimina

Pensieri