Quando ti vidi mi innamorai e tu sorridesti perchè lo sapevi.
-William

31 dicembre 2010

_Caro 2010

Caro 2010,
ti saluto sulle note di "Over the rainbow", ti saluto col sorriso sulle labbra.
Quest'anno mi hai regalato feste, lacrime, gioe e tristezze.
Mi hai fatto capire chi è un vera amica e non me n'ero mai resa conto.
Mi hai regalato le onde del mare che sempre s'infrangeranno, mi hai fatto ritrovare vecchi amici ma sopratutto nuovi.
Mi hai fatto capire che c'è qualcosa di veramente importante che lega le persone.
Mi hai portato il mio primo amore e con esso anche la sua fine.
Hai portato con Novembre il mio 16esimo compleanno e con esso la felicità e la tristezza di crescere.
Grazie mille 2010, grazie amici, grazie famiglia, grazie anche a voi.
Grazie a chi è stato un po' il protagonista di quest'anno.
Ti voglio lasciare anch'io un piccolo regalo, stasera prima della mezzanotte guarderò il cielo e ti dirò un'ennesimo grazie, tra tutti i botti, i fuochi d'artificio e scintille io sarò lì.

E inoltre non voglio salutati con un Addio, ma voglio rincontrarti prima o poi quindi ti dico semplicemente:
Arriverci 2010! :)

Claire

4 commenti:

  1. C'è da far tesoro del tuo modo di far pace col passato, tienitelo stretto e non fartelo portar via dagli anni.
    E adesso via col 2011: buon anno a te, ai tuoi cari, al tuo blog e alle tue creazioni!

    RispondiElimina
  2. Over the Rainbow...che bella che è....melodica, un pò triste ma a me mette anche speranza :) buon anno, spero ti porti tantissime emozioni!

    RispondiElimina
  3. molto poetico il tuo blog, credo che mi mettero' a seguirti ++
    ad ogni modo non tutto cio che va via non ritorna... anche il tempo puo' essere recuperato :)
    ciao

    RispondiElimina
  4. Si è vero anche il tempo perso a volte può ritornare, bisogna solo aver la capacità di saper sperare.

    RispondiElimina

Pensieri